Formazione

Gaetano Chiurazzi ha studiato a Torino, dove si è laureato sotto la guida di Gianni Vattimo nel 1990, con una tesi su Jacques Derrida, pubblicata nel 1992 con il contributo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Scrittura e tecnica, Rosenberg & Sellier). Nel 1995 ha conseguito il dottorato in Ermeneutica filosofica, con un lavoro su Hegel e Heidegger (Hegel, Heidegger e la grammatica dell’essere, 1996), al quale è stato riconosciuto il Premio “Domenica Borrello”. Ha seguito corsi di Perfezionamento in Bioetica (Università di Milano) e Storia della Filosofia (Istituto Universitario “S. Orsola Benincasa” di Napoli). Dopo un periodo di insegnamento nella Scuola Superiore come professore di ruolo di Storia e Filosofia, e di studi all’estero, soprattutto a Parigi, Berlino e Heidelberg, dove ha usufruito della borsa della Alexander von Humboldt-Stiftung, è, dal 1999, ricercatore di Filosofia Teoretica presso l’Università di Torino.

Ha tenuto lezioni presso varie Istituzioni e Università Italiane e straniere.

E’ membro della Kant-Gesellschaft, dell’ONLENHER (Madrid), dell’International Institute for Hermeneutics, della Society for Phenomenological and Existential Philosophy, della sezione italiana della Alexander von Humboldt-Stiftung e del Centro di studi filosofico-religiosi “Luigi Pareyson” di Torino.

Insieme a Gianni Vattimo dirige la rivista Tropos. Rivista di ermeneutica e critica filosofica.

close

Iscrizione alla Newsletter

Iscriviti per ricevere contenuti del sito nella tua casella di posta, periodicamente.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.